Vivere il Vietnam

Sono partita verso una destinazione che quando lo dicevo alle persone sgranavano gli occhi e mi dicevano: "ma che meta strana!!!"

Partire senza aspettative.. ebbene si sono partita così verso una destinazione che quando lo dicevo alle persone che incontravo mi guardavano e mi dicevano sgranando gli occhi: "ma che meta strana!!!"
Quello che invece posso dire il giorno del mio rientro in Italia è: "ma che gran bel viaggio ho fatto in questa meta strana!! vissuto non da turista ma da vero viaggiatore".
Ebbene sì perché pranzare con la benedizione delle monache buddiste, addentrarsi nelle risaie in bicicletta, partecipare a un corso di cucina affiancata dallo chef vietnamita che ti guida alla scoperta dei sapori della cucina che tu porterai in Italia e sarai orgoglioso di far assaporare ai tuoi amici, scoprire i segreti del Tai Chi.. non si può dire altro che vivi con la V maiuscola quello che è la sintesi di questo affascinante Paese del sud EST asiatico.

Un viaggio vissuto non da turista ma da vero viaggiatore

Città grandi e caotiche come Hanoi e Ho Chi Min si mescolano a città gioiello del passato, Huè e Ho ian ne sono i classici esempi, risaie verde smeraldo, carri trainati da buoi nei villaggi rurali che ti riportano indietro in un tempo arcaico chiamato Medioevo, Halong Bay, non a caso definita da molti una delle 8 meraviglie del mondo, il delta del Mekong, il cuore verde del Vietnam con i suoi villaggi di pescatori.. queste sono le cartoline impresse nella mia mente che già vado a ripescare in maniera nostalgica ma per un semplice fatto.. per rivivere di nuovo le emozioni che il Vietnam mi ha regalato e perché no, per riprogrammare nuovamente un viaggio che mi riporti in questa terra a scoprire tutto ciò che ancora ha da offrire!

AUTORE


Ilenia Tosoratti

..anche viaggiare è un’arte..

CONTATTAMI

Altri racconti di Ilenia Tosoratti


Bali, l'isola degli Dei

In ognuno di noi c'è una propensione, una tendenza che ci porta a scegliere se andare ad ovest o andare ad est: il mio spirito mi porta ad Est, a Oriente

CONTINUA A LEGGERE

SCOPRI QUESTE DESTINAZIONI


Madagascar, la terra dell’ylang-ylang e della vaniglia

Una splendida isola con una forte identità
dove il turismo è ancora agli albori

SCOPRI QUESTA DESTINAZIONE
Pantelleria, l’isola dai lenti ritmi

Un viaggio alla ricerca del mare, della terra e della semplice quotidianità,
fatta di ritmi lenti, unici ed originali

SCOPRI QUESTA DESTINAZIONE
Cuba

l’isola dei sorrisi e della musica

SCOPRI QUESTA DESTINAZIONE